Condizioni Generali
Art. 1 – “Disposizioni generali”
1.1. Tutte le presenti disposizioni sono riferite alla fornitura del servizio offerto da Rome Fashion Delivery di
Marco Galuppa (da ora RFD), con sede a Roma, in Via Andali n. 30 – 00173, verso i propri clienti.
1.2. Le seguenti condizioni generali si intendono accettate, e quindi conosciute, in seguito alla sottoscrizione
dell'ordine di consegna da parte dei soggetti che si avvalgono del servizio offerto da Rome Fashion Delivery
di Marco Galuppa.

Art. 2 – “Integrazioni contrattuali“
2.1. Con le presenti Condizioni Generali si intendono richiamati ed applicati in quanto compatibili, salvo
specifici accordi contrari, gli artt. 1339 c.c., 1340 c.c., 1341 c.c., 1342 c.c. e 1374 c.c.

Art. 3 – “Descrizione del servizio offerto”
3.1. Il servizio offerto dalla RFD consiste esclusivamente nel trasporto e nella consegna a domicilio di
materiale d'abbigliamento, oggetti di vario tipo e/o accessori relativi sia alla persona, alla casa ad esclusione dei preziosi, ovvero relativi
agli animali domestici.

Art. 4 - “Definizioni”
4.1. Ai fini delle presenti Condizioni Generali si applicano le seguenti definizioni:
• “Condizioni Generali”: le presenti condizioni generali di contratto.
• “RFD”: la denominazione abbreviata di Rome Fashion Delivery, come sopra individuata,
incaricata di svolgere il servizio richiesto.
• “Cliente” : il soggetto, persona fisica o giuridica, che ha richiesto il Servizio di trasporto e
consegna effettuato dalla RFD, e da questa accettato. Tale persona può anche non coincidere con
quella indicata per la ricezione della merce.
• “Incaricato della RFD”: personale dipendente della RFD, munito di tesserino di riconoscimento
che riporti la denominazione sociale delle ditta ed il proprio nominativo, il quale è adibito al
ritiro e/o alla consegna del materiale preso in carico.
• “Materiale d'abbigliamento”: indumenti di qualsiasi tipologia, inerenti sia alla persona sia agli
animali.
• “Accessori”: qualsiasi oggetto diretto ad integrare l'abbigliamento, la casa o la cura e la necessità della persona, ad esclusione dei preziosi.
• “Shopper bag” : sacchetto o busta richiudibile integralmente e di grandezza tale da contenere
completamente gli indumenti e gli accessori per i quali è richiesto il servizio; nonché idonea al
trasporto.
- pacchi con dimensione massima somma 3 lati 120cm, se non diversamente stabilito negli accordi commerciali.
- abiti in custodia confezionati negli appositi contenitori che ne proteggono il contatto con altri oggetti. 
• “Lettera di vettura”: il documento di trasporto che verrà affiancato alla merce presa in carico
dalla RFD, sul quale verranno indicate le informazioni relative al cliente affidatario, quelle del
soggetto ricevente, quelle relative alla merce affidata per la consegna, e la sottoscrizione da parte
dei soggetti intervenuti dal momento della presa in carico fino al momento della consegna.
• “Carnet”: blocchetto progressivamente numerato che permette di usufruire dei servizi, già
prepagati, offerti dalla RFD.

Art. 5 – “Tipologia del servizio”
5.1. Il servizio di trasporto e consegna da parte della RFD viene eseguito attraverso tre differenti modalità:
• Easy: per i servizi di ritiro e consegna da effettuarsi esclusivamente all'interno del Grande Raccordo Anulare di Roma e se fuori nelle zone indicate per mezzo dei cap nella nostra pagina web (servizi). Il ritiro della merce avverrà dalle ore 10.00, pertanto questa dovrà essere predisposta per il ritiro
in loco entro l'orario sopra indicato; in caso contrario l'incaricato della RFD può riservarsi di
procedere alla presa in carico della merce senza che si configuri alcuna responsabilità verso il cliente.
La consegna per tale servizio sarà prevista entro le ore 19.00, concordando sempre con il ricevente la fascia oraria di consegna più idonea, nello stesso giorno della presa in
carico e del giorno lavorativo successivo a quello in cui è stata inviata la richiesta del servizio alla
RFD(limite massimo per l'accettazione della richiesta ore 23:00, oltre questo orario la richiesta non sarà accolta come servizio Easy ma Fast).
• Fast: per i servizi di ritiro e consegna da effettuarsi esclusivamente all'interno del Grande Raccordo Anulare di Roma e se fuori nelle zone indicate per mezzo dei cap nella nostra pagina web (servizi). La consegna al domicilio indicato avverrà, per le richieste pervenute entro e non oltre le ore 14.00 per servizi fuori GRA e entro le ore 18:00 interno GRA
pertanto questa dovrà essere predisposta per il ritiro in loco entro l'orario sopra indicato, entro le ore
23.00 del giorno stesso a quello in cui la RFD prende in carico la merce concordando sempre con il ricevente la fascia oraria più idonea per eseguire la consegna; altrimenti la consegna sarà
effettuata il primo giorno lavorativo immediatamente successivo.
• Reserved: per le consegne che richiedono, una personalizzazione, si riferiscono alla necessità della prova a tempo (per i servizi che richiedono l'attesa del nostro incaricato nel luogo di consegna ed il ritiro dell'eventuale reso), Gift services (riservato alla consegna dei regali con 30 minuti di attesa ed in un orario prestabilito), Consegna ad Orario (per consegne in un orario prestabilito), RFD Available (consente di avere a disposizione per frazione oraria un incaricato RFD ed un mezzo idoneo allo svolgimento del servizio), Servizio dedicato ( per tutti i casi che richiedono una personalizzazione a 360° ), Ritiro fisso (per questo servizio non sono previsti costi supplementari e si riferisce alla richiesta di ritiro in un orario prestabilito a cadenza giornaliera multipla o settimanale periodica, orario limite ultimo ritiro 21:00). Per usufruire di tali servizi il cliente dovrà indicare le proprie necessità in modo da consentire alla RFD di valutare la possibilità dello svolgimento del servizio, le modalità, il costo del servizio e le
tempistiche per la consegna. A tal fine il cliente riceverà, nel più breve tempo possibile, un
preventivo che dovrà provvedere a sottoscrivere, e successivamente inviare in forma
telematica all'indirizzo di posta elettronica servizi@romefashiondelivery.com, se non già stabilito totalmente oppure in parte con i clienti che abbiano stipulato con RFD un contratto di servizio o accettato l'offerta commerciale della stessa. La ricezione per posta
elettronica da parte di RFD del preventivo/contratto sottoscritto dal cliente sarà considerata accettazione
vincolate alle presenti condizioni di servizio ed alle relative modalità di esecuzione indicate nel
preventivo.

Art. 6 – “Adempimenti a carico del cliente”
6.1. Affinché l'incaricato della RFD possa prendere in carico il materiale d'abbigliamento e/o gli accessori per
i quali il servizio è richiesto, questi devono essere obbligatoriamente inseriti all'interno delle shopper bags
(larghezza max consentita 80 cm), pacchi (somma 3 lati max 120cm), custodie per abiti o contenitori abitualmente utilizzati dai negozianti per confezionare
l'acquisto, se non diversamente indicato nella convenzione.
6.2. Il cliente per poter affidare la merce in carico alla RFD dovrà provvedere a chiudere la stessa all'interno
delle shopper bags o delle custodie, con apposito nastro personalizzato riferibile al cliente affidatario, ovvero
neutro purché sui margini di giunzione tra il nastro e la confezione stessa siano apposti le firme ed il timbro
risalenti all'affidatario, utilizzando la penna ad inchiostro indelebile ovvero altre forme legalmente
riconosciute.

Art. 7 – “Modalità del ritiro”
7.1. Al ritiro delle shopper bags l'incaricato della RFD compilerà insieme al cliente affidatario la lettera di
vettura, in cui dovranno essere indicati tutti i dati e le caratteristiche della merce presa in carico; inoltre vi
dovrà essere descritta in maniera dettagliata la condizione in cui si trova la/le shopper bags affidata/e,
scrivendo, ad esempio, se al ritiro le stesse risultino integre oppure presentino segni di manomissione; o
ancora siano chiuse con nastro personalizzato, ovvero neutro. La lettera di vettura deve essere sottoscritta
dal soggetto che ha richiesto il servizio e dall'incaricato al ritiro della RFD.
7.2. Alla consegna l'incaricato della RFD, alla presenza del ricevente, dovrà indicare, nello spazio
appositamente lasciato libero sulla stessa lettera di vettura utilizzata per la spedizione, le condizioni in cui
viene recapitata la merce. La sottoscrizione da parte del ricevente della lettera di vettura equivale
all'accettazione della merce con conseguente esonero dalla responsabilità della RFD per manomissione o
alterazione della stessa..

Art. 8 – “Irregolarità della consegna”
8.1. Nel caso in cui il ricevente al momento della consegna riscontri la presenza di irregolarità, segni di
manomissione o alterazione sulla shopper bag o sulla custodia contenenti la merce, la consegna non sarà
eseguita ed il bene verrà reso nuovamente al mittente affinché possa verificare la presenza di eventuali vizi o
difetti relativi alla merce ovvero ai dati indicati per la consegna.

Art. 9 – “Responsabilità di RFD”
9.1. La responsabilità di RFD si configura solo dal momento in cui effettivamente entra nella piena
disponibilità, ai fini della consegna, della merce che coincide con la presa in carico della merce che deve
essere successivamente consegnata. Sino a siffatto momento devono ritenersi responsabili degli oggetti
esclusivamente il cliente e/o il negoziante presso il quale la merce deve essere ritirata per conto del cliente.
9.2. La RFD non è responsabile per danni, diretti o indiretti, subiti dalla merce nel periodo in cui ne ha avuto
la disponibilità, ovvero per il caso di furto, alterazione o contraffazione della merce stessa, salvo il caso in cui
si dia prova della colpa di RFD.
9.3. In siffatta ipotesi per far valere la responsabilità della RFD, il ricevente al momento del ricevimento della
merce ha l'obbligo di specificare, all'interno degli appositi spazi previsti dalla lettera di vettura, le condizioni
in cui si presentava il pacco consegnato; altrimenti la RFD sarà considerata libera da qualsiasi responsabilità
per i danni, difetti o vizi che potevano essere facilmente riscontrati alla consegna.
9.4. Tutti i servizi che non possono essere portati a compimento per cause non dipese dalla RFD verranno
resi al mittente, previa tempestiva comunicazione.

Art. 10 – “Assicurazione per il trasporto e la consegna della merce”
10.1. Il servizio offerto dalla RFD include contrattualmente all'interno della tariffa per il servizio una polizza
assicurativa sulla merce affidata in carico, fino ad un valore massimo della stessa pari ad € 500,00, contro
eventuali danni e/o deterioramenti che la stessa ha subito durante il trasporto, purché si dia prova della
colpa della RFD.
10.2. Nel caso in cui il valore della merce sia superiore ad € 500,00 la RFD, ai fini assicurativi, si riserva di
applicare al costo ordinario del servizio un sovrapprezzo per un importo pari a quello indicato nell'offerta commerciale o contratto di servizio stipulata/o tra RFD e Cliente, per ogni ulteriore rateo pari ad € 500,00.
10.3. Qualora il valore della merce sia superiore ad € 1.500,00 per l'esecuzione della consegna è necessaria
un'autorizzazione sottoscritta dal mittente ed autorizzata dalla RFD, in mancanza della quale non sarà possibile effettuare il servizio.

Art. 11 – “Modalità di pagamento”
11.1. Il costo del servizio è legato alla tipologia scelta al momento dell'invio dell'ordine.
11.2. Il pagamento dovrà essere effettuato in contanti all'incaricato della RFD al momento del ritiro della
merce (cd. trasporto con porto affrancato), ovvero al momento della consegna della merce al domicilio
indicato (cd. trasporto contro assegno), anche da persona diversa dall'affidatario o dal destinatario.
11.3. Inoltre, esclusivamente per i soggetti che hanno stipulato apposita convenzione con la RFD, è possibile
effettuare il pagamento, se non diversamente indicato nel contratto stipulato, del servizio entro la fine del
mese stesso rispetto a quello in cui è stato effettuato l'ordine, e comunque non oltre 5 giorni lavorativi dal
ricevimento della fattura emessa dalla RFD. Il mancato rispetto delle tempistiche indicate per il pagamento
comporterà la sospensione immediata dalla convenzione stessa.
11.4. È altresì possibile l'acquisto, anche in blocco, di carnet prepagati e numerati progressivamente, i quali
daranno diritto all'utilizzo dei servizi offerti da RFD per un importo come indicato nel contratto di convezione .
Nel caso in cui il prezzo per il servizio richiesto sia superiore a quello riportato sul carnet sarà addebitata la relativa
differenza. Il pagamento dei blocchetti di carnet prepagati dovrà avvenire entro la fine dello stesso mese
rispetto a quello di acquisto e prima dell'utilizzo del primo servizio, se non diversamente indicato nel contratto stipulato; la RFD in seguito al
ricevimento del pagamento rilascerà all'acquirente apposita fattura che attesti l'avvenuto pagamento.

Art. 12 – “Modifica del servizio richiesto e del relativo corrispettivo”
12.1. La RFD riconosce ai clienti in convenzione, o al ricevente che abbia originariamente richiesto il servizio
Easy, la possibilità di richiedere la conversione di tale prestazione in quella Fast, corrispondendo solamente
la differenza tra il costo del servizio Easy e Fast.
12.2. Il sovrapprezzo potrà essere pagato dal mittente stesso qualora questi abbia precedentemente stipulato
una convenzione con la RFD, altrimenti verrà necessariamente addebitata al soggetto ricevente al momento
della consegna.
12.3. La modifica non potrà essere accettata dalla RFD qualora la richiesta provenga dal mittente che abbia
pagato il servizio in contanti direttamente all'incaricato della RFD.
12.4. In corso di consegna il destinatario può richiedere che la stessa venga effettuata presso un indirizzo
diverso, purché a ritirare il bene sia personalmente il soggetto indicato, il quale dovrà esibire un documento
che ne attesti l'identità.
12.5. La RFD può rifiutare la richiesta di cui al comma precedente per motivi commerciali, operativi e di
sicurezza.

Art. 13 – “Privacy”
13.1. Tutti i dati e le informazioni personali forniti dai soggetti che intrattengono rapporti contrattuali e/o
commerciali con la RFD che siano in possesso di quest'ultima verranno trattati nel rispetto della normativa
disposta dal D.Lgs 196/2003 (“Codice della privacy”), nonché secondo quanto espressamente richiesto da
costoro negli appositi spazi relativi al trattamento dei dati personali.

Art. 14 – “Foro competente”
14.1. Il presente contratto e tutti i rapporti contrattuali ad esso ricondotti, ovvero riconducibili, sono
disciplinati esclusivamente dalla legge italiana.
14.2. Per ogni controversia connessa all'utilizzo dei servizi offerti dalla RFD, o a questi riconducibile, saranno
applicabili le norme vigenti nel foro competente.
14.3. Per la risoluzione delle controversie i contraenti, prima di adire l'autorità giudiziaria, si obbligano a
tentare una soluzione concordata della controversia presso gli organismi di mediazione autorizzati dalla
legge.

Search

Per offrirti il miglior servizio possibile Rome Fashion Delivery utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies Privacy policy